A.Na.M. promuove la formazione: accordo con IN FORMA CORSI per i propri associati. Intervista con il Dott. Andrea Civardi

Sappiamo bene che la continua formazione è un tratto distintivo della nostra professione: studiare ci aiuta a effettuare trattamenti più efficaci per i nostri pazienti, e al contempo ci aiuta a trovare più facilmente nuovi pazienti grazie alle migliori competenze acquisite. Uno dei punti focali per la nostra associazione, è quello di dare ai propri iscritti, in quanto professionisti di settore, tutti gli strumenti utili alla crescita della propria professionalità.

Si rende quindi necessario offrire ai colleghi la possibilità di avere una continua formazione, possibilmente facilitando gli stessi ad iscriversi, trovando costi appetibili a qualsiasi tasca. Abbiamo (come anticipato qualche tempo fa) trovato “terreno fertile” nella collaborazione con l’ Istituto di formazione “IN_FORMA CORSI” di Pavia, che è assieme alla Saint George Campus, di Darfo Boario Terme (BS)  è scuola accreditata A.Na.M.

Volendo quindi parlare di formazione, oggi intervistiamo il Fisioterapista Osteopata Andrea Civardi, fondatore della scuola di formazione In_Forma Corsi con sede a Pavia.

D: Ciao Andrea, da quanto tempo ti occupi di formazione, e chi sono i tuoi allievi? 

A: Mi occupo di formazione da oltre 11 anni, 6 dei quali con In_Forma Corsi. I miei corsi sono orientati ad un’ampia fascia di professionisti sanitari, e gli stessi argomenti dei corsi sono piuttosto vari. Principalmente partecipano ai miei corsi: fisioterapisti, osteopati, mcb, massoterapisti, personal trainer, terapisti manuali, terapisti occupazionali, studenti e laureati in scienze motorie, podologi e a seconda dei casi anche chiropratici.

D: Sono molte professioni, anche abbastanza diverse. Qual è stato il primo corso in cui hai insegnato?

A: Il più storico e famoso dei miei corsi è il Leukotaping Method. È una disciplina trasversale che interessa tantissime figure: ho formato centinaia di allievi al Leukotaping. Svolgo questo corso lungo 3 distinti livelli di specializzazione: base ed avanzato 1 e 2 aggiornandolo di anno in anno. Leukotaping si aggancia anche a diversi segmenti di approfondimento monotematico, fra cui la nostra peculiartà, il Mixing Leukotaping, che mixa appunto tecniche di diverse discipline potenziandone l’azione grazie al Leukotaping.

D: Quali sono gli altri corsi?

A: Insegno in molti altri corsi di formazione, come Bendaggio Funzionale, Valutazione e Terapia Manuale del Piede, Trigger Point, Massaggio Sportivo, e l’ultimo arrivato, il mio pupillo, l’Ergon Tecnique.

D: Parliamo un po’ di questo ultimo corso di Ergon Tecnique. Come mai è il tuo pupillo?

A: Ergon Tecnique nasce dalla mia volontà di portare un corso di livello internazionale in Italia. Ergon Tecnique è un sistema di trattamento della fascia mediante attrezzi in acciaio. La data di Pavia è stata la prima nel nostro Paese, ed ha avuto un grande riscontro di pubblico. Il corso è tenuto dal fondatore del metodo, il Prof. Konstantinos Fousekis, insieme alla sua equipe. Il corso si svolge durante 2 giorni, viene insegnato in lingua inglese con traduzione simultanea, ed il Prof. Fousekis sta girando l’Europa per promuovere questa nuova tecnica frutto di anni di ricerche universitarie.

D: Quando si terrà il prossimo corso di Ergon Tecnique?

A: A Milano il corso base si terrà di nuovo 15 e 16 Settembre. Il livello Avanzato, per la prima volta in Italia, si terrà il 24 e 25 Novembre. I link per iscriversi sono
Corso Base: https://www.progettoinforma.com/iscrizioni/basic-ergon-fm1/

Corso Avanzato: https://www.progettoinforma.com/iscrizioni/ergon-avanzato-iastm/

Invito i lettori a prenotarsi per tempo al corso poiché nella prima edizione i posti sono andati esauriti molto velocemente. Per questo evento abbiamo previsto un massimo di 40 partecipanti e abbiamo già alcune pre-prenotazioni di professionisti che non sono riusciti a partecipare al primo evento. Sono in fase di studio anche dei corsi presso la sede della Saint George, dove, in quel caso avendo a disposizione anche il Campus, potremo pensare anche ad un’ altra forma di calendarizzazione.

D: Un’ultima domanda: quanto consideri importante la formazione nel settore sanitario?

A: Credo che la formazione sanitaria sia semplicemente indispensabile oggi. Da un lato abbiamo la ricerca scientifica che produce nuove metodologie sempre più efficaci, dall’altro lato abbiamo una gran quantità di professionisti sul mercato che competono per cui c’è la necessità di differenziarsi per trovare i pazienti giusti, che scelgono noi non perché siamo il fisioterapista più vicino a casa, ma per il valore aggiunto che possiamo fornire per migliorare la sua qualità della vita

.

Dott. Andrea Civardi