Cambio di presidenza in A.Na.M.: l’ Mt. Mirko Allegrini, sostituisce l’ Mt. Stefano Loscialpo. Nuova linfa per nuovi progetti, ma nel segno della continuità.

E come era stato annunciato dal Presidente all’ alba della ripresa delle redini di A.Na.M. , è arrivato il momento in cui Stefano Loscialpo lascia. Lo fa però, dando anche le indicazioni del suo successore: il collega, ed amico, attuale segretario dell’Associazione Nazionale Massoterapisti, l’ Mt Mirko Allegrini.

Dopo due anni in cui ha ripreso il decollo l’ A.Na.M. diventando la più attiva delle tre associazioni di categoria, con diverse “battaglie” portate avanti e molte vittorie incassate, l’ Associazione ha bisogno ora di nuova linfa e nuovi stimoli, ma soprattutto di nuove leve che possono decisamente dare di più alla categoria.

Niente disaccordi interni quindi, come paventava qualcuno, ma semplicemente la necessità di un rinnovamento, chiesto principalmente proprio dal Presidente uscente.

“L’associazione ha ripreso in questi due anni la sua stabilità e si è resa protagonista, anche assieme alle altre associazioni su alcuni temi, di importanti battaglie portando a casa anche risultati che hanno giovato ai massoterapisti ed ha ottenuto rispetto, anche con organismi giuridici che nemmeno conoscevano l’esistenza della figura. Oggi, – sostiene il presidente uscente Loscialpo- c’è bisogno di nuove leve che proseguano il lavoro intrapreso ,anche a livello intersassociativo, per dare ulteriore stabilità alla figura.”

Quindi chi parlava di dissensi interni aveva altri fini?

” Non lo so e non mi interessa. Ci sono persone che parlano anche solamente per dare aria alla bocca, ed in questi mesi abbiamo assistito a tante correnti d’aria, anche se non riguardavano espressamente la nostra categoria, quindi non mi meraviglio che qualcuno potesse avere interesse a mettere zizzania. In realtà non nascondo che sono stanco fisicamente e mentalmente ed ho qualche problemino di salute che devo risolvere ed infine ho nuovi progetti di lavoro che mi assorbiranno tanto tempo. Per poter portare avanti una Associazione occorre dedicare tempo ed impegno, ma soprattutto occorre avere la testa sul lavoro da fare per gli altri. Io ho dato il mio, ora lascio la strada ai giovani.”

La scelta di Allegrini come Presidente?

” E’ stata una scelta nel segno della continuità. Da massoterapista a massoterapista, così come ho sempre sostenuto debba essere. Mirko, nasce come atleta, nel mondo del ciclismo. Uno sport che ha bisogno di impegno costante e sacrifici. Mirko è cresciuto con questa mentalità, ed è sicuramente la persona giusta per ricoprire questo ruolo. ( vi invito a leggere questo articolo in cui si parla di lui:
https://www.tuttobiciweb.it/article/2018/09/25/1537819215/l-ora-del-pasto-il-bicchiere-di-mirko-allegrini-marco-pastonesi-tuttobiciweb ) Inoltre, oltre ad essere un bravo terapista è un amico, con il quale ho condiviso tanti momenti associativi. Ha inoltre seguito da vicino le vicende in qualità di segretario e penso sia la persona più azzeccata ed idonea a proseguire il lavoro. Nessuna pressione da parte del Consiglio Direttivo, che ha favorevolmente accolto la sua candidatura. Nei prossimi 10 giorni dovremo formalizzare la nomina e dal 1 ottobre subentrerà come Presidente”

Qualche rimpianto o qualche sassolino da togliere?

” No, rimpianti assolutamente no, ritengo di aver fatto un buon lavoro ed i risultati sono visibili ai tanti MCB che lavorano giornalmente anche in altre regioni e province italiane. Sicuramente avrei potuto fare di più, come in tutte le cose, però quello che è stato fatto è sempre stato poi consolidato. Sassolini da togliere? Nessuno, mi auguro da MCB che le varie categorie finiscano di farsi battaglia ( la battaglia dei poveri) e che la sanità riesca a capire che, in campo riabilitativo, occorrono tutte le figure oggi presenti , dal fisioterapista, al massoterapista all’ osteopata ed alle altre figure correlate. Lascio ringraziando ovviamente il Consiglio Direttivo per la fiducia che mi accordato, ma soprattutto i miei compagni di viaggio del comitato operativo che mi hanno sostenuto nelle scelte e nelle decisioni. infine un ringraziamento a tutti gli Mcb che hanno permesso all’ Associazione di crescere con l’ invito di essere sempre di piu. Grazie di cuore”.

Quindi non resta che ringraziare Loscialpo per l’ impegno profuso in A.Na.M. e augurare con un “in bocca al lupo” in nuovo futuro presidente Mt. Mirko Allegrini

Or.Ma.