“Libertà è partecipazione” Cerchiamo proprio te!!

Una associazione valida deve essere presente sul territorio, per poter seguire i colleghi soci nella risoluzione dei problemi che nascono sia con le autorità, per suggerimenti sulla professione,per  i piccoli dubbi quotidiani. Ecco perchè il mio programma prevede la presenza di almeno un delegato per regione, ( sarebbe un obiettivo fantastico) che dopo un confronto con me ed il Direttivo, ed una “formazione” su come gestire un gruppo di persone, sarà in grado di essere di aiuto ai colleghi.

Già alcuni colleghi hanno dato la disponibilità per alcune regioni, ma ne servono ancora, E se all’ interno della regione ci fossero anche più di un delegato, beh.. meglio ancora!!!! Io ci credo, e voi??

Per questo motivo Vi invito, per coloro che fossero interessati, a inviare la propria candidatura alla mail presidente@anam.it al fine di poterla valutare e formare la squadra.

Ricordiamoci che 2 persone ragionano meglio di una, e 20 persone hanno più idee di 10 persone.

Ricordiamo che LIBERTA’ E’ PARTECIPAZIONE!!

GRAZIE

Mt. Stefano Loscialpo

 

Assemblea annuale FIMOS: A.Na.M. “uniti saremo più forti, ma ognuno con la propria indipendenza”

Questa mattina presso la sede della Essence Accademy, a Milano di è svolta l’ assemblea annuale della Federazione Italiana Massoterapisti e operatori sportivi. Presente anche l’ A.Na.M. nella  persona del nuovo Presidente Stefano Loscialpo.

Nel corso della mattinata, diversi interventi che hanno dato dimostrazione di una categoria viva e con tanta voglia di crescere. Dopo la relazione del Presidente Prof. Gianfranco Bresciani, che ha sottolineato il lavoro fatto in questo anno dalla Federazione a favore di professionisti che si sono trovati a dover lottare contro le asperità burocratiche, numerosi interventi degli ospiti che hanno tra l’altro annunciato i programmi per l’anno 2018. L’ intento della FIMOS è quello di portare avanti in sede istituzionale la figura del Massoterapista, non più come figura che resta ai margini nel campo sanitario, ma una figura con un ruolo primario, al fianco di altre figure sanitarie come il fisioterapista e la neonata figura sanitaria dell’ osteopata.

Alla fine, prima di dare spazio al dibattito con i presenti, ha preso la parola il Presidente An.A.M. Stefano Loscialpo, che, dopo aver ringraziato il Presidente Bresciani ed il Consiglio Direttivo per l’ invito fatto,  ha ribadito, che l’associazione da lui rappresentata darà sicuramente un supporto alle attività della Federazione in ambito istituzionale, per i fini di cui sopra, ma che manterrà la propria autonomia come voce dei professionisti, ribadendo così la piena libertà rispetto agli istituti di formazione. Altresì Loscialpo ha invitato all’ unione di tutti i professionisti, ribadendo che solamente uniti si possono vincere le battaglie

Nella foto, Bresciani, Massone, Tirelli con Loscialpo

Cambio alla Presidenza dell’ A.Na.M.

 

Gentile Collega,

E’ con estremo piacere che mi presento a te, ma non prima di ringraziare il nostro collega, il Presidente uscente Ermes Rosan, per il lavoro svolto in questi anni.

Sono Stefano Loscialpo, il nuovo Presidente dell ‘ A.Na.M.

Sono, come te, un massoterapista, sono, appunto, un Tuo collega, o un tuo futuro collega se ancora stai frequentando il corso MCB, che ha accettato una sfida molto importante, una sfida che vuole portare la nostra categoria ad avere il giusto riconoscimento ed il giusto ruolo all’ interno dello scenario sanitario.

Ti dico qualche cosa di me. Sono nato a Lovere (Bg), ho 53 anni, ho una famiglia con moglie (infermiera e studente MCB) e due figlie. Sono il titolare di un Poliambulatorio all’ interno del quale esercito la mia attività di massoterapista oltre che di naturopata. Esercito la mia professione da molto tempo e mi sono diplomato nel primo corso MCB (ex MOS) organizzato in regione Lombardia. Sono molto legato alla nostra figura perché è stata una piccola battaglia vinta in concerto tra noi studenti di allora e le scuole che frequentavamo. Una vittoria vinta perché era diventato incerto il nostro percorso di studi.

Ho accettato di mettermi in campo in prima persona perché sono convinto che la nostra categoria abbia ampi spazi di crescita, purché si faccia sentire la nostra voce negli ambienti istituzionali e sanitari. Il mio intento è quello di renderci sempre più presenti, con la giusta preparazione e competenza affinchè il massoterapista possa trovare collocazione in strutture sanitarie pubbliche e private e perché non sia una figura secondaria rispetto al fisioterapista ed a altre figure sanitarie, perché noi non siamo secondi a nessuno.

Ma per far sentire la nostra voce dobbiamo, purtroppo, “urlare”, perché oggi funziona così… e più siamo, più sarà alto il volume della nostra voce. Ma lo faremo con dignità e correttezza, e… a bassa voce, con proposte e suggerimenti che anche tu potrai dare, perché tu, come me, sei sul campo e sai cosa serve per migliorare il servizio alla persona più importante per noi: il nostro PAZIENTE!!!

Perché venire con A.Na.M.? Perché A.Na.M. è la voce dei professionisti, è la nostra voce, senza condizionamenti delle scuole. Si, perché in accordo con l’Istituto che ha fatto nascere A.Na.M. ( la S.George School), la stessa scuola avrà un ruolo di supporto nell’attività associativa mettendosi al servizio di noi professionisti, che potremo dare indicazioni per migliorare i programmi, o per proporre percorsi di formazione che NOI RITERREMO UTILI PER LA NOSTRA PROFESSIONE. Insomma Una associazione di professionisti per i professionisti.

Io ho deciso di metterci la faccia, in prima persona, perché credo nella nostra bellissima e preziosissima professione, e tu???

Ti aspetto fiducioso con me, in MODO ATTIVO nella NOSTRA ASSOCIAZIONE, per migliorarci e per valere!!

E per qualsiasi cosa puoi contare su di me, non come Presidente, ma come collega. A presto

Mt. Stefano Loscialpo

 

P.s. La quota associativa per il 2018 non subirà alcun aumento rispetto gli scorsi anni. Per maggiori info ed inscrizioni vai sul sito www.anam.it (sezione adesioni). Se vuoi scrivemi, al momento ti chiedo di utilizzare la mail segreteria@anam.it

Convenzione assicurativa per l’anno 2018 con Care Broker Srl

Dopo aver vagliato molte proposte ho il piacere di informare gli Associati circa la convenzione stipulata con CARE BROKER Srl. Dopo aver documentato la nota informativa, chiunque fosse interessato è pregato di mandare il modulo compilato direttamente in segreteria ANaM segreteria@anam.it oppure alla mail del Presidente presidente@anam.it.
Il Presidente
Ermes Rosan

Diventa Socio

Diventa Socio

consulenza ed assistenza in materia legale e fiscale, sentenze e pareri legali, metodi e domande di apertura di uno studio massoterapico sanitario o di massaggi olistici e del benessere – fatturazione sanitaria e detraibilità CAF e Agenzia Entrate – regolamentazioni, mansioni e uso degli elettromedicali;
possibilità di usufruire di apposite convenzioni stipulate tra l’associazione ed alcune importanti società commerciali che rivolgono la propria offerta principalmente ai professionisti del settore sanitario;
accesso agevolato alle iniziative sostenute dall’associazione quali CORSI di formazione ed aggiornamento